23 febbraio 2016

M5S Andria presenta "Equitalia? No, Grazie"



Il Movimento 5 Stelle Andria torna ad occuparsi di Equitalia con un incontro sabato 27 febbraio in via Cavallotti 46, a partire dalle 18.30, in cui parleremo di come difendersi dalle ingiustizie di questo tanto temuto Ente riscossore delle tasse.

Ne parleremo con Carlo Sibilia - M5S, deputato della Commissione Affari Esteri e Comunitari di Montecitorio, con Michele Coratella, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Andria. Introduce e modera l’incontro il deputato del Movimento 5 Stelle Giuseppe D'Ambrosio. Non mancate!

Clicca "partecipo" all'evento Facebook e condividi con i tuoi amici più scettici ;)

9 agosto 2015

Risposte evasive su assistenza specialistica scolastica ai disabili: vi spieghiamo perché

La risposta del sindaco Giorgino e dell'assessore al ramo, la dott.ssa Curci, non ci soddisfano e non sappiamo se valutare questa risposta come "politica" o "tecnica". Parliamo sempre dellariduzione dell'assistenza scolastica specialistica ai bambini diversamente abili approvata in delibera e poi negata sulla stampa da sindaco e assessore.

5 agosto 2015

I dolori del bilancio di Andria: niente più assistenza scolastica specialistica ai bambini diversamente abili?

L'avevamo detto in campagna elettorale e purtroppo è successo.
Con la deliberazione di Giunta n. 131 del 20 Luglio 2015, avente per oggetto il servizio di assistenza scolastica specialistica, è calata la scure della Giunta Giorgino sull'assistenza a scuola per i bambini diversamente abili, riducendo un preziosissimo aiuto ai soli bambini riconosciuti dalla Legge 104/92 art. 3 comma 3.

21 luglio 2015

Emergenza ospedale di Andria, vogliamo chiarezza, subito un segnale di discontinuità

I pentastellati andriesi tornano a farsi sentire sul tema del presidio ospedaliero di Andria. "Abbiamo inviato una lettera al Presidente della Regione Puglia, al Direttore Generale ASL BT e al sindaco di Andria: vogliamo chiarezza sull'ospedale" dichiarano il deputato Giuseppe D'Ambrosio, la consigliera regionale Grazia Di Bari e i consiglieri comunali Michele Coratella, Doriana Faraone, Donatello Loconte, Vincenzo Coratella e Pietro Di Pilato.

18 luglio 2015

Debito del Comune di Andria, 49 milioni conto salato per i cittadini andriesi, serve Consiglio comunale urgente

A seguito del rapporto dei revisori dei conti del Comune di Andria, i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle hanno diffuso sui social network e su vari organi di informazione lo sconcerto per il disavanzo di amministrazione alla data del 1 gennaio 2015. "Siamo convinti che il sindaco debba dare spiegazioni e anche molto in fretta, perché non è possibile che cambino in questo modo le carte in tavola" hanno dichiarato i consiglieri comunali del M5S Michele Coratella, Doriana Faraone, Donatello Loconte, Vincenzo Coratella e Pietro Di Pilato.

11 luglio 2015

Sul tema lavoro, qual è il tempo medio di pagamento del Comune?

Solo dopo il nostro intervento sulla questione delle assunzioni degli ausiliari del traffico, abbiamo avuto l'onore di veder rispondere il nostro sindaco, solitamente indifferente alle sollecitazioni dei cittadini. L'intervento si è caratterizzato da una sostanziale posizione pilatesca, una "lavata di mani" senza che sia arrivata un'opinione, un giudizio, una rassicurazione, una spiegazione sull'indagine sulle 30 assunzioni presso la ditta che raccoglie i rifiuti e senza nemmeno un cenno a quelle future, quelle probabili assunzioni per il porta a porta del vetro, che dopo tre anni di attesa sarebbe ai nastri di partenza.

25 giugno 2015

Gli ozi di Andria, Giunta ancora in alto mare?

Mentre la maggioranza continua a dare spettacolo in trasferta, esibendo consiglieri comunali da Pontida alle migliori “corride” su Facebook e altri social network, stiamo ancora aspettando la squadra di governo che dovrebbe amministrare la nostra città, almeno a parere del nostro sindaco.

Il metodo di scelta sembra essere quello di sempre: chi ha preso più voti, batte cassa e si candida alla poltrona. Alla faccia di quello che il candidato sindaco Nicola Giorgino diceva del Movimento 5 Stelle in campagna elettorale in un acceso confronto. Evidentemente il nostro sindaco, che non riteneva praticabile l’ipotesi di fare classifiche di onestà, non sembra riuscire a fare classifiche di competenza. A quanto pare, si ridurrà a fare l’unica cosa che gli riesce con la maggioranza che si ritrova: la classifica delle preferenze, detto anche Manuale Cencelli. Alla faccia dell’innovazione.

20 maggio 2015

[Elezioni 2015] CERCASI Rappresentanti di lista Comunali e Regionali | 31 Maggio 2015

Il rappresentante di lista è la persona incaricata di seguire le operazioni di voto presso una sezione elettorale e di verificare eventuali irregolarità. Rappresenta nei seggi un soggetto politico che concorre alle elezioni. Il Movimento 5 Stelle ha bisogno di VOLONTARI disponibili come rappresentanti di lista. Cosa è richiesto a coloro che vogliono darci una mano? È molto semplice: