28 marzo 2015

[VIDEO] Tour del M5S tra le opere incompiute nel quartiere di Santa Maria Vetere


« Siamo tornati nel quartiere di Santa Maria Vetere per parlarvi nuovamente di due strutture che questa amministrazione nel 2010 aveva promesso di valutare: l’ex carcere mandamentale e la scuola Jannuzzi. Nel programma possiamo leggere testuali parole: "noi ci impegneremo a fare ed operare per recuperare il tempo perso e fare in modo di riconnettere alla struttura civile della città queste zone o edifici recuperabili con operazioni di urbanistica partecipativa", noi questo fare ed operare non l’abbiamo visto in questo quartiere della città. – dichiara ai nostri microfoni Lorenzo Miani, candidato al Consiglio Comunale per il Movimento 5 Stelle di Andria.

25 marzo 2015

Come accedere ai Fondi Europei? [PDF]

Eccovi una guida riassuntiva su come accedere ai Fondi Europei.

16 marzo 2015

[VIDEO] Interramento ferrovia di Andria, Vincenza Lasciarrea (M5S): “Amministrazione lenta”


Il Movimento 5 Stelle di Andria torna a parlare di interramento della ferrovia attraverso Vincenza Lasciarrea, giovane candidata al consiglio comunale. "Ancora una volta è stata nascosta ai cittadini andriesi la verità sulle responsabilità della perdita di questi finanziamenti. Giorgino infatti in un comunicato aveva fatto intendere che del lavori dell’Andria Sud fosse il risultato della perseveranza e della tenacia di tutti i protagonisti in campo. Prosegue poi ringraziando tutti coloro i quali nel corso degli anni hanno profuso un enorme sforzo per dei risultati concreti. Voi vedete risultati concreti? Vedete la stazione interrata della ferrovia?".

Infoday: i fondi europei diretti per le Piccole e Medie Imprese

Nell'evento, promosso dalla nostra portavoce al Parlamento europeo, Rosa D'Amato, verranno presentati due programmi di bandi europei rivolti alle PMI
Si tratta del programma “COSME” dedicato al sostegno delle imprese e delle PMI ed ha lo scopo di migliorarne competitività e internazionalizzazione, di facilitarne l’accesso ai finanziamenti e ai mercati, nonché di promuovere la cultura imprenditoriale in Europa e di "Horizon2020", in particolare la sezione SME Instruments, rivolto alle imprese medio-piccole e micro che vogliono investire in innovazione, ricerca e sviluppo.
Nel corso dell’evento si potrà interagire con Andrea Boffi, europrogettista, che illustrerà in termini concreti le varie fasi di un progetto europeo.

Non mancate!

#AndriaDimentica: Centro di ascolto per le famiglie e Centro antiviolenza

Dopo la firma del Disciplinare, regolante i rapporti con la Regione Puglia in riferimento al Piano di Investimenti approvato dal Coordinamento Istituzionale dell'Ambito Territoriale di Andria, relativamente a due progetti di natura socio-assistenziale ammessi a finanziamento per un totale di 3 milioni di euro, sono iniziati nell'aprile del 2013 i lavori in Piazza Sant'Agostino per il “Centro di ascolto per le famiglie e i servizi di sostegno alla famiglia e genitorialità e Centro antiviolenza”.

12 marzo 2015

Facciamo chiarezza sul Consiglio Comunale del 10 Marzo 2015

Dopo un lungo percorso di 11 mesi, ieri in consiglio comunale si è discussa la prima delle nostre 3 deliberazioni di iniziativa popolare riguardante la Verifica degli inadempimenti della Sangalli, molti dei quali assolutamente evidenti (e non eventuali).
Nella discussione di ieri avremmo voluto sapere perché, tra le tante altre cose, all’interno del contratto sono previsti dei codici identificativi (codici a barre o trasponder) per la frazione indifferenziata mentre, allo stato attuale, questi non sono stati mai distribuiti e associati alle utenze (ricordiamo che quest’amministrazione ha saltato il periodo di start-up di 3 mesi che avrebbe permesso proprio l’operazione di abbinamento codici-utenze creando la cosiddetta anagrafica delle utenze con dei veri e propri database).

9 marzo 2015

[VIDEO] Revisione contratto rifiuti, Michele Coratella (Candidato Sindaco): "La carta c'è"


Giorni fa, nel corso di una trasmissione televisiva, nella quale hanno partecipato due candidati sindaco e due rappresentanti dell’attuale amministrazione di Andria, si è svolto un acceso dibattito che ha visto Michele Coratella, candidato Sindaco per il Movimento 5 Stelle, essere smentito dopo che lo stesso aveva proposto la revisione del contratto dell’azienda appaltatrice della raccolta porta a porta dei rifiuti per richiedere la riduzione della tassa. Esempio concreto della proposta, la città di Monza. Per questo motivo M5S di Andria ha diffuso questo documento che dimostra come l’amministrazione di Monza abbia ottenuto un risparmio successivamente alla richiesta di congruità del contratto.

5 marzo 2015

[VIDEO] Aiutiamo chi è rimasto indietro, a partire dai capigruppo di Forza Italia e di Andria 2010

Ricordiamo ai due consiglieri comunali di centrodestra che nella Conferenza dei Servizi che ci ha visti intervenire, sulla discussione delle 3 proposte di deliberazione popolare presentate dal Movimento 5 Stelle Andria, firmate da tanti cittadini andriesi che i due consiglieri comunali non dovrebbero insultare come fanno, mentre dei due ottimi capigruppo uno era impegnato per questioni personali al telefono e l'altro si allontanava presto dall'incontro, un gruppo di attivisti del Movimento 5 Stelle, che non ha rappresentanti in Consiglio comunale, ha presentato 3 proposte che avrebbero dovuto essere studiate, scritte e presentate da qualche consigliere comunale eletto (e serio) che, ne siamo certi, potrebbe anche essere presente nei gruppi di centrodestra.

4 marzo 2015

#AndriaDimentica: Orto Botanico di Andria

Forse non tutti sanno che la nostra città  ha, o meglio, ha avuto in passato un importantissimo Orto botanico.

#AndriaDimentica: Parco Ursi in Via Aldo Moro


A distanza di mesi torniamo sui luoghi dei misfatti: i cantieri della nostra città. Opere incompiute, cattedrali nel deserto, temibili invasori figli di un solo ed unico fenomeno: l'indomita Andriataglia!

Ritorniamo proprio sul parco dedicato al Cardinale Ursi, sito in via Aldo Moro.

3 marzo 2015

Oltre ogni sbarramento: #NoiCiSaremo

Con l'approvazione della legge elettorale pugliese l'attuale Consiglio Regionale, approfittando del voto segreto, è riuscito ad approvare vergognosamente la soglia di sbarramento all'8% per tutte le liste che si presenteranno da sole.

[VIDEO] Rainews24 - Giuseppe D'Ambrosio: Le anime poltronare dei partiti

[VIDEO] Mario Falcetta: “Con noi parchi verdi gestiti dai cittadini” - Parco Camaggio


"In Viale Puglia si trova un’area incolta che da anni rappresenta un problema per gli abitanti del quartiere. L’area in questione oggi risulta abbandonata. In passato, la precedente amministrazione aveva messo in cantiere un progetto preliminare per la realizzazione di un parco pubblico (Parco Camaggio), cosa che non è stata portata avanti dall’attuale amministrazione nei suoi 5 anni" – dichiara Mario Falcetta, candidato al consiglio comunale della città di Andria per il Movimento 5 Stelle.