21 luglio 2015

Emergenza ospedale di Andria, vogliamo chiarezza, subito un segnale di discontinuità

I pentastellati andriesi tornano a farsi sentire sul tema del presidio ospedaliero di Andria. "Abbiamo inviato una lettera al Presidente della Regione Puglia, al Direttore Generale ASL BT e al sindaco di Andria: vogliamo chiarezza sull'ospedale" dichiarano il deputato Giuseppe D'Ambrosio, la consigliera regionale Grazia Di Bari e i consiglieri comunali Michele Coratella, Doriana Faraone, Donatello Loconte, Vincenzo Coratella e Pietro Di Pilato.

18 luglio 2015

Debito del Comune di Andria, 49 milioni conto salato per i cittadini andriesi, serve Consiglio comunale urgente

A seguito del rapporto dei revisori dei conti del Comune di Andria, i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle hanno diffuso sui social network e su vari organi di informazione lo sconcerto per il disavanzo di amministrazione alla data del 1 gennaio 2015. "Siamo convinti che il sindaco debba dare spiegazioni e anche molto in fretta, perché non è possibile che cambino in questo modo le carte in tavola" hanno dichiarato i consiglieri comunali del M5S Michele Coratella, Doriana Faraone, Donatello Loconte, Vincenzo Coratella e Pietro Di Pilato.

11 luglio 2015

Sul tema lavoro, qual è il tempo medio di pagamento del Comune?

Solo dopo il nostro intervento sulla questione delle assunzioni degli ausiliari del traffico, abbiamo avuto l'onore di veder rispondere il nostro sindaco, solitamente indifferente alle sollecitazioni dei cittadini. L'intervento si è caratterizzato da una sostanziale posizione pilatesca, una "lavata di mani" senza che sia arrivata un'opinione, un giudizio, una rassicurazione, una spiegazione sull'indagine sulle 30 assunzioni presso la ditta che raccoglie i rifiuti e senza nemmeno un cenno a quelle future, quelle probabili assunzioni per il porta a porta del vetro, che dopo tre anni di attesa sarebbe ai nastri di partenza.