30 aprile 2015

#M5SAndria, Michele Coratella: «Beni confiscati, il silenzio dell’amministrazione comunale»

Sui beni confiscati alla mafia si gioca una partita importante, su cui la nostra amministrazione da tempo è silente.
Recentemente c'è stato solo un piccolo segnale, con una deliberazione di giunta del 26 marzo 2015, con cui il Comune di Andria si è finalmente preso carico (e chissà quando riuscirà ad assegnarlo) di un immobile confiscato alla criminalità, che l'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata aveva chiesto di acquisire già nel lontano 16.11.2012. 3 anni di immobilismo, dunque.

#M5SAndria, Michele Coratella: «Quale sicurezza per chi lavora in ambito giudiziario?»

La drammatica vicenda dell'uccisione di tre persone all'interno del Tribunale di Milano ripropone la questione legata alla sicurezza delle sedi giudiziarie. Al di là della doverosa solidarietà a chi lavora in ambito giudiziario e alle istituzioni dello Stato, a poche ore dai funerali di Stato, senza voler fare polemica, dobbiamo riflettere sullo stato della sicurezza nella nostra città.

Giuseppe D'Ambrosio: "Un lago di percolato nella discarica di Trani"

Serata ad Andria con una grande partecipazione dei cittadini. Presenti all'incontro i candidati consiglieri comunali, i candidati consiglieri regionali, Michele Coratella ed un grandissimo Riccardo Fraccaro al quale rivolgo un abbraccio per la grande disponibilità.

#M5S, Giuseppe D'Ambrosio: "Marcerete o marcirete?"

Il nostro portavoce Giuseppe D'Ambrosio interviene in aula sulla seconda fiducia all'Italicum.

#M5S Andria, Coratella: "una buona amministrazione deve mantenere gli impegni presi”

"Questa amministrazione ha ballato molte volte sul limite della pazienza dei nostri concittadini. A giugno 2013, per esempio, si manifestava davanti al Comune di Andria poiché l’amministrazione comunale, a fronte di servizi essenziali erogati dalle diverse cooperative sociali a favore delle famiglie andriesi, non provvedeva al pagamento delle fatture riferite alle prestazioni rese dal personale a partire dal mese di agosto 2012. Si era accumulato all’epoca un debito di oltre 1 milione di euro e ricordo un cartello di una manifestante che riportava la scritta “cambiare cambia in cambiali”. Una battuta graffiante, ma nessuno rideva quel giorno. All’epoca i servizi gestiti e a rischio sospensione erano:

#M5S Andria | Amministrative: i candidati del M5S fissano gli obiettivi per il consiglio comunale

Riavvicinare i cittadini alla politica: è tra gli obiettivi che i candidati del Movimento 5 Stelle di Andria, al prossimo consiglio comunale, si sono prefissati con l'apertura dei comitati elettorali.

#voltiamopagina

#M5S Andria : l'on. Riccardo Fraccaro a sostegno di Coratella sindaco

Riavvicinare i cittadini alla politica: è tra gli obiettivi che i candidati del Movimento 5 Stelle di Andria, al prossimo consiglio comunale, si sono prefissati con l'apertura dei comitati elettorali.

#voltiamopagina

#M5S Andria | Inaugurato il nuovo comitato elettorale del Movimento 5 Stelle in via don Luigi Sturzo

Il Movimento 5 Stelle di Andria ha inaugurato un nuovo comitato in via don Luigi Sturzo. L'occasione è servita per tornare a parlare dei temi al centro della proposta programmatica del candidato sindaco Michele Coratella.

#voltiamopagina

Tagli ai costi della politica - Grazia Di Bari Candidata Consigliera al #M5SPuglia




"Ipocrisia all'ennesima potenza del PD e company, per tagliarsi lo stipendio e rinunciare a liquidazioni con cifre da capogiro, hanno bisogno che una legge glielo imponga! Noi del M5S lo facciamo e lo abbiamo dimostrato, ora lo faremo anche in Regione!"

Grazia Di Bari

 ‪#‎DiamociUnaPossibilità‬ #M5SPuglia!

11 aprile 2015

M5S Andria a San Valentino


Maggiore attenzione alle periferie e alle esigenze dei suoi abitanti. È uno degli impegni che intende mantenere il Movimento 5 Stelle di Andria in caso di vittoria alle prossime elezioni comunali.

[VIDEO] Operazione Mezze Verità


Questione Sangalli, tassa rifiuti, assunzioni, arresti ed inadempienze contrattuali.
Ecco la nostra verità, confortata dalle carte, sull'operazione delle "Mezze Verità" effettuata da Giorgino contro il Movimento 5 Stelle di Andria ma soprattutto contro i cittadini andriesi.

9 aprile 2015

8x1000 all'edilizia scolastica #Murimaestri #MetteteciAllaProva

#MuriMaestri #MetteteciAllaProva Grazie al #M5S dopo decenni finalmente è stata data la possibilità di versare l'8x1000 all'edilizia scolastica. Continuiamo a lavorare per il bene delle nostre scuole e per la sicurezza dei nostri figli con l'iniziativa "Muri maestri", con la quale facciamo pressione in tutti i comuni pugliesi perchè partecipino al bando regionale che permetterebbe la realizzazione gratuita di progetti di miglioramento e/o ristrutturazione degli edifici scolastici locali.

8 aprile 2015

La pista dell'A-BiCi

Con la delibera di giunta 130/2014 e relativi allegati progettuali, è stato annunciato lo scorso agosto un provvedimento sulla individuazione della rete delle piste ciclabiliIn sostanza sarebbe prevista la realizzazione di una pista ciclabile continua. Soliti annunci o vera progettualità? Vediamo un po'.

7 aprile 2015

#AndriaDimentica: Strada di collegamento tra via Di Ceglie, via Paganini e via Mozart.


Ad ottobre 2014 sono cominciati i lavori relativi alla strada di collegamento tra via Di Ceglie, via Paganini e via Mozart

1 aprile 2015

A proposito del Consiglio comunale del 31 Marzo

Il giorno seguente la cosiddetta "operazione verità" della maggioranza sulla raccolta differenziata, ecco svelato il bluff. Infatti nel Consiglio comunale del 31 Marzo si è vissuto un clima surreale. Con quasi 60 minuti di ritardo, comincia la seduta con la discussione delle interpellanze (60 minuti) in un'aula semi deserta. Qualcuno era più impegnato ad inaugurare comitati?